Stefano Montinaro
Vive e lavora a Roma.

Da sempre interessato alla sperimentazione sulla commistione dei linguaggi, dopo una lunga attività professionale nel settore della comunicazione pubblicitaria, intraprende un percorso fotografico personale alla ricerca di uno sguardo decentrato, più orientato verso l’attenzione a dettagli periferici. L’oggetto d’indagine dei suoi lavori emerge progressivamente, è rintracciabile nello scarto tra realtà e percezione, e nella sua capacità di creare connessioni di senso, sempre aperte e in mutazione.

E’ redattore e grafico del trimestrale Fotografia Transfigurativa Magazine, espressione  della corrente fotografica Fotografia Transfigurativa, fondata da Carlo Riggi, cui aderisce nel 2020.

Numerose le sue partecipazioni ad esposizioni individuali e collettive, in Italia e all’estero.

  • 2024, giugno. Pubblicazione del volume  Città sospese | Indagine sul paesaggio, edizioni EBS-Print, con 250 fotografie inedite del collettivo di quaranta fotografi appartenenti alla corrente Fotografia Transfigurativa,  impegnati per tutta la durata del 2023 in un progetto sul paesaggio. Editing Rosita Percacciuolo, grafica Stefano Montinaro, Coordinamento Editoriale Alessandro Mazzoli.
  • 2024, maggio. Collettiva Il Mostro 19 curata da Luciano Corvaglia, presso la Tevere Art Gallery, Roma.
  • 2024, maggio. Collettiva Città sospese | Indagine sul paesaggio, presso la galleria Spazio 57 di Napoli, a cura di Rosita Percacciuolo. Seconda uscita del progetto annuale sul paesaggio che ha impegnato per tutta la durata del 2023 un collettivo di quaranta fotografi appartenenti alla corrente Fotografia Transfigurativa.
  • 2024, gennaio. Collettiva Il Mostro 18 curata da Luciano Corvaglia, presso la Tevere Art Gallery, Roma.
  • 2023, dicembre. Collettiva Città sospese | Indagine sul paesaggio, presso la galleria spaziobianco di Pesaro, a cura di Alessandro Mazzoli. Prima uscita del progetto annuale sul paesaggio che ha impegnato per tutta la durata del 2023 un collettivo di quaranta fotografi appartenenti alla corrente Fotografia Transfigurativa.
  • 2023, agosto. Collettiva Arles 2023 Tevere Art Gallery, curata da Luciano Corvaglia in concomitanza con il Festival Rencontres de la Photographie 2023, Arles, Francia.
  • 2023, agosto. Collettiva Montecatini d’Autore a cura di Monica Bisin, presso Galleria Turelli, Montecatini Terme
  • 2023, maggio. Collettiva Il Mostro 17 curata da Luciano Corvaglia, presso la Tevere Art Gallery, Roma.
  • 2023, maggio. Pubblicazione nel volume antologico  FT Fotografia Transfigurativa Vol II, che esce in libreria a cura di GTArt Photo Agency. Seconda raccolta antologica di autori che si riconoscono nell’omonima corrente fotografica, fondata da Carlo Riggi.
  • 2023, aprile. Collettiva Fotografia Transfigurativa a cura di Pierfranco Fornasieri, in occasione della presentazione ufficiale dell’omonima corrente, presso la Galleria FIAF Torino.
  • 2023, febbraio. Collettiva Visioni Urbane all’interno del Festival Coex2023 a cura di Fag Arti Visive, presso la Ex Cartiera Latina, Roma.
  • 2023, gennaio. Collettiva Il Mostro 16 curata da Luciano Corvaglia, presso la Tevere Art Gallery, Roma.
  • 2022, agosto. Collettiva Arles 2022 Tevere Art Gallery, curata da Luciano Corvaglia in concomitanza con il Festival Rencontres de la Photographie 2022, Arles, Francia.
  • 2022, luglio. Collettiva Declinazioni Femminili curata da Fag Arti Visive, presso La Casa Internazionale delle Donne, Roma.
  • 2022, maggio. Collettiva Il Mostro 15 curata da Luciano Corvaglia, presso la Tevere Art Gallery, Roma.
  • 2022, aprile. Collettiva Dentro curata da Fag Arti Visive presso la Torre Civica di Pomezia.
  • 2022, febbraio. Redattore di Fotografia Transfigurativa Magazine, trimestrale di cultura fotografica.
  • 2021, dicembre. Pubblicazione nel volume antologico  FT Fotografia Transfigurativa, che esce in libreria a cura di GTArt Photo Agency. Si tratta della prima raccolta antologica di autori che si riconoscono nell’omonima corrente fotografica, fondata da Carlo Riggi.
  • 2021, ottobre. Rassegna Muriliberi 2021 a cura del Comune di Bomporto, Modena.
  • 2021, settembre. Festival Coex2021 a cura di Fag Arti Visive presso Palazzo Ruspoli, Nemi (Rm).
  • 2021, luglio. Collettiva I mostri di Arles 2021, curata da Luciano Corvaglia/TAG, in concomitanza con il Festival Rencontres de la Photographie 2021 ad Arles, Francia.
  • 2021, giugno. Collettiva di arte contemporanea Gabbia•no | L’arte oltre le gabbie a cura di Maria Maddalena Manna.
  • 2020, settembre. Circuito Photo Days Tour presso Palazzo Meizlik, Aquileia all’interno del Festival Trieste Photo Days.
  • 2020, settembre. Festival Coex2020 a cura di Fag Arti Visive presso Palazzo Ruspoli, Nemi (Rm).
  • 2020, aprile. Pubblicazione sul sito Futuro Arcaico, un progetto a cura di Folklore Elettrico
  • 2019. Collettiva Il Mostro 14 curata da Luciano Corvaglia, presso la Tevere Art Gallery di Roma.
  • 2019. Collettiva Autoritratto curata da Luciano Corvaglia, nell’ambito del Festival Todimmagina a Todi.
  • 2019. Collettiva Prossima Fermata curata da Fag Arti Visive, presso la Torre Civica di Pomezia.
  • 2019. Collettiva I mostri di Arles 2019 curata da Luciano Corvaglia/TAG, in concomitanza con il Festival Rencontres de la Photographie 2019 ad Arles, Francia.
  • 2018. Collettiva Il Mostro 11 curata da Luciano Corvaglia, presso la Tevere Art Gallery di Roma.
  • 2018. Personale Calimera | Temporary Places, con il patrocinio dell’Associazione Radici Urbane presso una residenza storica privata nel comune di Calimera, Lecce.
  • 2017. Personale doppia (con la fotografa Tamayo Horiuchi) Shisen/Sguardo, a cura di Carmen Zambetti, allestimento di Raffaele Cambianica, con il patrocinio del Comune di Casazzza presso la Torre Medievale di Colognola di Casazza, Bergamo.
© 2020-2024 | Stefano Montinaro